Home > Santi > Venerdì 31 Gennaio Solennità di San Giovanni Bosco

Venerdì 31 Gennaio Solennità di San Giovanni Bosco


 

«In quel tempo, Gesù diceva [alla folla]: «Così è il regno di Dio: come un uomo che getta il seme sul terreno; dorma o vegli, di notte o di giorno, il seme germoglia e cresce. Come, egli stesso non lo sa. Il terreno produce spontaneamente prima lo stelo, poi la spiga, poi il chicco pieno nella spiga; e quando il frutto è maturo, subito egli manda la falce, perché è arrivata la mietitura».
Diceva: «A che cosa possiamo paragonare il regno di Dio o con quale parabola possiamo descriverlo? È come un granello di senape che, quando viene seminato sul terreno, è il più piccolo di tutti i semi che sono sul terreno; ma, quando viene seminato, cresce e diventa più grande di tutte le piante dell’orto e fa rami così grandi che gli uccelli del cielo possono fare il nido alla sua ombra». Con molte parabole dello stesso genere annunciava loro la Parola, come potevano intendere. Senza parabole non parlava loro ma, in privato, ai suoi discepoli spiegava ogni cosa» dal Vangelo secondo Marco capitolo 4, vv.26-34

 

In questo giorno così importante per noi, nella festa del nostro papà, il Vangelo ci regala una splendida pagina sul regno di Dio.

Il regno, Gesù, tu lo spieghi in parabole e lo insegni ai tuoi amici. Sai, a me l’ha fatto vedere don Bosco. Non proprio lui, eh… ma i suoi figli, quelli che hai messo sul mio cammino.

Mi ha spiegato che il regno è il posto al quale siamo destinati per essere felici ma per andarci dobbiamo essere prima felici qui. Allegri. Perché il diavolo ha paura della gente allegra.

Quindi è un posto da coltivare ogni giorno, anche qui. E un posto così, un posto che germoglia e fa ombra, un posto dove essere felici è sicuramente un posto dove noi vogliamo andare.

E lo so, dovrei chiederti una mano per andarci perché oggi la mia strada è assai lontana. Ma invece voglio ringraziarti. Grazie per essere venuto tu a parlarci di cielo. Grazie per aver mandato un tuo figlio e amico fedele come don Bosco a parlarci di cielo. Grazie per tutti i figli di don Bosco che hai messo sulla mia strada e che ancora metterai.

Buona festa di don Bosco a tutti!

 

Fonte: “Giovani di Parola”, il nuovo canale ufficiale di Animatori Salesiani su Telegram, dove ogni giorno potete trovare il Vangelo del giorno seguente e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! #GiovaniDiParola

Categorie:Santi
  1. Al momento, non c'è nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: