Home > Morte, Radio Maria, Risurrezione > Non dobbiamo tacere sull’ALDILÀ

Non dobbiamo tacere sull’ALDILÀ


Immagine2

Corrado Giaquinto (1690 ca.-1765), Il Paradiso (particolare), olio su tela.

Campagna di informazione e sensibilizzazione del 01 Novembre 2015

Cari amici,

il mese di novembre ci apre uno squarcio sul cielo, la meta a cui tutti dobbiamo tendere.

La Chiesa, celebrando la solennità di Tutti i santi e la commemorazione dei fedeli defunti, ci richiama al destino che attende la nostra vita. Non siamo nati per dissolverci nella polvere ma, grazie alla nostra anima spirituale e immortale, una volta nati, non moriremo mai.

L’orizzonte dell’eternità deve illuminare il nostro cammino nel tempo. A ogni uomo è concesso di vivere un tempo più o meno lungo, durante il quale deve fare quelle scelte che determineranno il suo destino eterno. Si tratta, in definitiva di aprirsi a Dio e di accogliere il suo amore, oppure di respingerlo, restando chiusi in se stessi, in una solitudine senza speranza.

Sono molti oggi, proprio nei nostri paesi di antica cristianità, coloro che vivono come se con la morte finisse tutto. Si tratta di un inganno diabolico che rende triste la vita e angosciosa la morte. Proprio a queste persone, che vivono senza Dio e senza la luce dell’eternità, è necessario testimoniare la certezza cristiana della vittoria di Gesù sulla morte e la gioia della vita che non ha fine.

Radio Maria, fin dalle origini, ha dato una forte testimonianza sulle ultime realtà della vita, aiutando moltissime persone a morire serenamente, nella preghiera e nella speranza.

Si affronta diversamente la morte quando si pensa che sarà il momento dell’abbraccio con Gesù e Maria e con tutti i nostri cari che ci attendono!

Vostro Padre Livio

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: