Home > Immacolata Concezione, Maria > Maria donna del sì

Maria donna del sì


«Vergine Madre, figlia del tuo figlio, umile e alta più che creatura, termine fisso d’etterno consiglio, tu se’ colei che l’umana natura nobilitasti sì, che ‘l suo fattore non disdegnò di farsi sua fattura. Nel ventre tuo si raccese l’amore, per lo cui caldo ne l’etterna pace così è germinato questo fiore». Dante Alinghieri, La Divina Commedia, Paradiso, capitolo 33 vv 1 – 9.

La Chiesa Cattolica nutre profondo amore e profonda venerazione nei confronti della Beata Vergine Maria. Maria, la prima discepola di Gesù, a cui Egli ha affidato la Sua Chiesa prima di morire sulla Croce.

Maria madre della Chiesa, madre sempre vergine, madre immacolata, madre del buon consiglio, madre di misericordia.

Maria vergine degna d’onore, vergine potente, vergine clemente, vergine fedele.

Maria sede della Sapienza, tempio dello Spirito Santo, tabernacolo dell’eterna gloria.

Maria arca dell’alleanza, porta del cielo, salute degli infermi, rifugio dei peccatori, consolatrice degli afflitti, aiuto dei cristiani.

Maria regina degli Apostoli, regina dei martiri, regina dei veri cristiani, regina concepita senza peccato originale, regina del santo Rosario, regina della famiglia, regina dei sacerdoti, regina dei giovani, regina della pace.

Maria è la nuova Eva, madre spirituale di tutti i redenti. È a lei che ci possiamo rivolgere con fiducia nei momenti difficili, sapendo che ella intercederà per noi presso suo figlio, per ottenerci la grazia.

Maria è stata la prima cristiana, e diventa per noi modello di perfezione cristiana da imitare. Maria donna del sì. Maria, nonostante la situazione al quanto strana, si è fidata di Dio ed ha accettato di farne la volontà. E anche nel momento più difficile della sua vita, la morte del figlio, gli è rimasta fedele. La  fedeltà a Dio è la prima qualità che deve possere un cristiano. Ciò risulta ancora più difficile quando ci si trova di fronte a prove difficili. In questi casi, dobbiamo fare nostre le parole che l’arcangelo Gabriele rivolse a Maria: “Non temere” poiché “nulla è impossibile a Dio”. Maria donna del silenzio. Maria, lungo tutto il corso della sua vita, ha meditato tutto quanto le accadeva in silenzio, nel profondo del suo cuore. Il silenzio … merce assai rara di questi tempi, ma fondamentale se vogliamo capire quale sia la volontà di Dio per ni, assorbire la Sua parola e viverle in pieno. Dovremmo, ed io per prima, imparare a ritagliarci dei momenti di silenzio per entrare in contattato con Dio. Maria donna della carità. Maria non è stata solo donna della preghiera ma è stata anche donna dell’agire immediato per aiutare il suo prossimo. Lo possiamo vedere quando va, seppur incinta, dalla cugina Elisabetta per aiutarla. E ancora lo possiamo vedere a Cana quando manca il vino, e Maria se ne preoccupa chiedendo a Gesù di intervenire.

Possa Maria aiutare e proteggere tutti noi da ogni pericolo.

 

L’anima mia magnifica il Signore 

e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,

 perché ha guardato l’umiltà della sua serva.

D’ora in poi tutte le generazioni

mi chiameranno beata.

 Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente

e santo é il suo nome:

 di generazione in generazione la sua misericordia

si stende su quelli che lo temono.

 Ha spiegato la potenza del suo braccio,

ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;

 ha rovesciato i potenti dai troni,

ha innalzato gli umili;

 ha ricolmato di beni gli affamati,

ha rimandato i ricchi a mani vuote.

 Ha soccorso Israele, suo servo,

ricordandosi della sua misericordia,

 come aveva promesso ai nostri padri,

ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.

 Gloria al Padre e al Figlio

e allo Spirito Santo.

Come era nel principio, e ora e sempre

nei secoli dei secoli. Amen.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: