Home > Concordia Sagittaria > Concordia Sagittaria: tra passato, presente e futuro

Concordia Sagittaria: tra passato, presente e futuro


Stemma del comune di Concordia Sagittaria (Ve)

Oggi vi voglio parlare del comune in cui abito cioè Concordia Sagittaria, comune di 10.492 abitanti della provincia di Venezia.

Le tracce più antiche di frequentazione risalgono all’Età del Bronzo, XIII° – XII° secolo a. C.

Con la romanizzazione Concordia Sagittaria, in latino Julia Concordia, diventerà importante poiché si troverà in un punto strategico del sistema di comunicazione romano, proprio dove si intersecavano le due strade principali che portavano ad Aquileia: la via Anna e la via Postumia.

Più precisamente la fondazione della colonia di Julia Concordia si può situare tra la battaglia di Filippi del 42 a. C. e i patti di Brindisi sanciti tra Ottaviano e Anotnio nel 40 a. C. Da qui il nome “Concordia”. “Sagittaria” ricorda che era presente una fabbrica di frecce, “sagitta” in latino.

Tra il II° e il III° secolo d. C. avvennero le persecuzioni di Diocleziano e Massimiano che interessarono anche Concordia dove, nel 304 d. C. 72 giovani vennero martirizzati. Questo darà il via ad una fiorente comunità cristiana.

Battistero XI° - XII° Secolo

Tra il III° e il IV° secolo d. C. la colonia aumentò d’importanza. La città divenne, infatti, un strategtico retrovia nel sistema difensivo messo a punto a Roma, e vi furono stanziate truppe in grado di muoversi velocemente alla difesa della più esposta Aquileia.

Le alluvioni della fine del VI° secolo e le incursioni barbariche portarono la popolazone a spostarsi verso la costa e ciò portò ad un declino di Julia Concordia.

Scavi

Come potrete vedere da questa brevissima storia che ho riportato, Concordia ha storia molto antica che viene testimoniata dai molteplici scavi di epoca romana presenti.

Noi concordiesi siamo gran lavoratori che non si tirano indietro quando c’è da aiutare il prossimo in difficoltà e quando c’è da divertirsi!

Concordia è una cittadina molto vivace: conta ben 62 associazioni attive sul territorio!

Molteplici sono le mannifestazioni che attirano molta gente tra cui va ricordata la Casera che si tiene il 5 Gennaio e i Festeggiamenti del patrono Santo Stefano che si tengono in estate.

Concludo invitandovi a visitare Concordia con la certezza che ne rimarrete piacevolmente colpiti!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: